Quando sembrava ormai tutto scritto, Francesco ha rimesso tutto in discussione con uno scatto d’orgoglio, salutato dall’entusiasmo dei suoi compagni. Una sfida, quella del giovedì, che ha utilizzato una formula leggermente diversa, con un primo round eliminatorio e poi prove sempre pià difficili, fino all’ultimo decisivo confronto. Mani caldissime a Roccaporena, un’anteprima della volata finale, che prevede il torneo cinque contro cinque e l’All Star Game