Stella Azzurra Academy on tour

Si è appena concluso il doppio impegno internazionale per i ragazzi dell’Academy Stella Azzurra.
Due tournée che hanno visto i ragazzi della stella confrontarsi con i coetanei dei settori giovanili locali.

Il primo appuntamento ad Atene ha visto i ragazzi affrontare, fra le altre, l’Olympiakos all’interno del Peace and Friendship Stadium del Pireo.

Gli accademisti si sono trovati a vivere per qualche giorno la routine che i professionisti devono affrontare quando giorno competizioni europee: volo, trasferimenti verso hotel e palazzetti con pulmini riservati, preparazione di una partita con riunioni in hotel, organizzazione dei periodi di riposo, gestione fisica e mentale di partite ravvicinate.

L’esperienza è stata arricchita dalla visione di partite del livello più alto, l’Eurolega.
L’atmosfera dei palazzetti greci è rinomata in tutto il mondo, e i ragazzi hanno avuto la fortuna di assistere alla partita di ritorno del leggendario coach Ricky Pitino sulla panchina del Panathinaikos in mezzo ai tifosi biancoverdi dell’OAKA Arena e del famoso GATE 13.
Non poteva ovviamente mancare la visita ai rivali dell’olympiakos e la vittoria dei biancorossi del Pireo contro l’Armani Exchange Milano ha permesso ai ragazzi di vedere il massimo livello del basket europeo nello stesso impianto dove avevano appena giocato la loro partita.

Nel secondo appuntamento a Barcellona, la competizione è rimasta alta e l’esperienza maturata nelle partite precedenti ha aiutato i ragazzi a migliorare aspetti tattici e tecnici, oltre che ad arrivare alla partita con il giusto approccio mentale togliendo dalla testa le distrazioni che in una situazione del genere sono componenti molto importanti.
LA tournèe si è conclusa con un bilancio pari di vittorie e sconfitte.

Per i ragazzi si sono aperte le porte della polisportiva intera del Barcellona, dalla partita di Eurolega al Palau Blaugrana al Museo del Camp Nou fino alla visita della Masia, la casa dell’intero settore giovanile, per la partita di Leb Plata della seconda squadra senior, composta da prodotti del vivaio fra i 18 e i 20 anni.

L’arricchimento dell’esperienza però va oltre il basket giocato e le Tournée sono state occasione per visitare luoghi famosissimi come l’Acropoli e il Partenone ad Atene; la Sagrada Familia e la Barceloneta a Barcellona.

Contattaci